C'era un volta un Re, un TanoRè

DSC06899 Vanessa Follador

C'era una volta un uomo grande grande, con le mani grandi e i piedi grandi. In paese tutti lo conoscevano ed era molto stimato. Viveva in una casa sul punto più alto di una collina li dove il Cartizze tocca il cielo e dove, da anni, veniva allevata la vigna che produceva un'uva dal colore oro. Quell'uomo si chiamava Gaetano. Dalla sommità del colle dominava tutta la zona quasi fosse un Re sul suo trono, il Re delle Cartizze. Gaetano lo chiamavano tutti Tano, Tano il Re: Tanorè. 


No non è una favola di Andersen ma la vera storia di Tanorè, storia non molto lontana che racconta di chi fosse il papà di Renato e Sergio dell'azienda agricola Tanorè. Un'azienda che affonda le proprie radici in uno dei punti più spettacolari della denominazione, sul cucuzzolo delle Cartizze con una vista mozzafiato. Quando ci sporge dal terrazzino che guarda verso sud è difficile trovare le parole adatte per descrivere questo luogo di incanto. Ufficialmente l'azienda nasce nel 1980, ma come spesso abbiamo detto per molte delle realtà locali, la storia viene da lontano, quando la famiglia coltivava la vigna presidiando il "Mon de Cartizze". Oggi sono Renato e Sergio a condurre l'attività ma sta emergendo sempre con maggior convinzione la nuova generazione con Vanessa, Gioele e Sara. La produzione punta sugli spumanti Brut Extra Dry e ovviamente un Dry di Cartizze anche se non manca il tradizionale con il Fondo. La cantina è territorio di Renato che vive in simbiosi con questo luogo, dalle sue parole si percepisce lo stretto legame che lo lega a questa terra e un amore incondizionato per questo vino che vasca dopo vasca traduce ogni parte della terra che coltiva. Un custode della tradizione, il figlio del Re del TanoRè. 


Azienda Agricola TANORÈ
Via Mont di Cartizze 3
31049 San Pietro di Barbozza Valdobbiadene (TV)
Telefono : +39 0423 975770
Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

Iscriviti