Ruge

Ruggero e Andrea Ruggeri sono nati e cresciuti nella splendida cornice di Valdobbiadene, ne conoscono la tradizione e sono consapevoli delle diverse evoluzioni che ha avuto nel corso dei secoli questo territorio. Quello che oggi è questa zona è il frutto di esperienze, prove, considerazioni e valutazioni di un terreno che già spontaneamente è in grado di produrre grandi uve e che lo ha portato ad evere una fama internazionale nel mondo del vino.

Una produzione di grandi vini, dalle note esaltanti ma senza ambizione. L’esempio di una collaborazione rigorosamente rispettosa tra uomini e territorio. Non sono vini destinati a tutti ma solo a chi ha la volontà di fare un passo in più, di cercare di comprendere la natura delle cose e la loro evoluzione. Vini che premiano coloro che nella vita vogliono capire qualosa di più ed andare avanti portandosi sulle spalle in buono che nel cammino incontrano.

La terra ha un’anima ed una voce che vanno ascoltate. Questo è quello che in principio Ruge fa nei confronti del territorio in cui si trova e che coltiva nel rispetto della natura che la terra può dare. Non esistono forzature ma collaborazioni che diventano sodalizio tra uomo e la terreno, unendosi in un coro che all’unisono produce elementi unici e sempre diversi tra loro. L’esperienza e le tecnologie sono solo dei mezzi che consentono di guardare al futuro senza mai perdere d’occhio la saggezza del passato.
Il vantaggio di un territorio come quello di valdobbiadene esalta questo approccio nuovo e umano dove anche la natura viene considerata un’entità dotata di anima, corpo, voci ed argomentazioni costituenti punti di discussione ed evoluzione di prodotti che altrimenti rischierebbero l’omologazione.

Ruge fa tesoro di questo territorio dalla storia importante e dal nome altisonante e ne evolve le potenzialità, grazie alla posizione geografica dei suoi vigneti può usufruire del miglior terreno ed insieme a lui attraversare la tradizione e trasformarla in una nuova filosofia rivolta al futuro del vino.

Territorio:
Conegliano Valdobbiadene
I nostri vini

I nostri vini

"Cartizze" Valdobbiadene Superiore di Cartizze Dry
"Primario" Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry docg
"L'essenziale" Còlfondo Prosecco doc Treviso a rifermentazione naturale in bottiglia
I nostri vini

Dove mangiare

I nostri vini

Dove dormire

ruge
Due chiacchere con...
Ruggero e Andrea

Cosa significa essere un vignaiolo indipendente nel mercato odierno?

Vino etico e di qualità: sogno o realtà?

Nella storia della vostra azienda, qual è il ricordo più bello?

Un esempio pratico di come la Federazione Vignaioli Indipendenti vi aiuta nella vostra attività?

Perché ci si deve fidare di un Vignaiolo Fivi?

Nel mondo del vino, territorio è un termine spesso abusato: ma secondo voi, qual è il suo vero significato?

Per chi volesse assaggiare i vostri vini e conoscervi meglio, sono previste degustazioni in cantina?